GIORNATA DEL CONTEMPORANEO 2017

13 GIORNATA DEL CONTEMPORANEO

Sabato 14 ottobre 2017, in occasione della tredicesima Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, MUSEOTEO+ presenta la mostra MILANO, MONDO, MILANO.
La particolarità della mostra consiste nell’essere una estensione di quella in corso presso l’istituto italiano di Cultura di Parigi, inaugurata il 10 ottobre e che proseguirà nella location parigina fino al 27 ottobre. Per permetterne al pubblico italiano un assaggio, in questa piccola epitome milanese saranno esposte opere degli artisti presenti nella esposizione parigina - affini o appartenenti alle stesse serie di quelle in mostra - o i loro progetti.
MILANO, MONDO (Nous, nous ne sommes pas toujours ici. Ou là) prende le mosse dalla prima storica mostra di Museo Teo del 1990 e traccia una mappa dei suoi spostamenti (Tokyo, New York, Parigi) grazie alle opere di alcuni artisti più giovani,Camilla Cerea (New York) e Lorenzo Barassi Tokyo), che si affiancano ai lavori dei suoi autori storici: Giovanni Bai, Carolina Gozzini, Mario Tedeschi (Milano),  Klaus Guldbrandsen (Milano/København), Véronique Champollion (Antibes), Gea Casolaro (Roma/Paris).
Con la piccola mostra milanese e la sorella maggiore parigina (che non parlano di Milano, ma che parlano del mondo visto da una città che ambisce a essere centro propulsivo della cultura mondiale) si crea così un ponte tra due capitali della cultura e due istituzioni tra di loro evientemente non assimilabili come l’istituto di Rue de Varenne e il museo senza sede del terzo millennio…). 
Per completare il quadro la mostra sarà accompagnata da un testo di Nicoletta Meroni che guarda Milano dal particolare punto di vista della Tasmania.

MILANO, MONDO, MILKANO
TREDICESIMA GIORNATA DEL CONTEMPORANEO
SABATO 14 OTTOBRE 2017
ALLE 17 ALLE 21
STUDIO MARIO TEDESCHI
VIA DE SANCTIS 52   MILANO

TRAM 3 E 15  BUS 95